Scegliere l’hosting appropriato

Come ben sappiamo, purtroppo, stiamo vivendo un triste capitolo della storia mondiale e con la quarantena indotta, la maggior parte delle persone si ritrova ad avere a che fare con la navigazione web, aumentando così il flusso dati verso le principali piattaforme online.

Sono ben note le motivazioni per le quali, proprio per questo periodo, sia Netflix che Youtube abbiano abbassato la qualità di visualizzazione dei loro contenuti. Qui un articolo più approfondito: https://bit.ly/YBNetflixDg

In fase di sviluppo di un qualsiasi progetto, è fondamentale individuare e soprattutto prevedere la tipologia di hosting da associare allo stesso.
Tra i vari provider, le varietà e le tipologie presenti sul mercato si può fare molta confusione, ed è quindi importante individuare la specifica tipologia di struttura idonea.

La capacità di riuscire a prevedere il traffico generato in modo da associare l’hosting migliore è tutt’altro che trascurabile, oltre a garantire tempi di risposta migliori, permette una navigazione ottimale, incoraggiando gli utenti a scoprire interamente i contenuti pubblicati, sempre a patto che il sito sia ottimizzato.